Monitore della giurisprudenza costituzionale

Il Monitore della giurisprudenza costituzionale, coordinato da Corrado Caruso, seleziona le pronunce più rilevanti della Corte costituzionale depositate nel trimestre precedente. Di ciascuna decisione è predisposta una scheda riassuntiva, che ne riporta i riferimenti e un breve sunto a firma di uno dei collaboratori della rubrica.

Collaborano con la rubrica: Alberto Arcuri, Chiara Bergonzini, Chiara Bologna, Fabrizia Covino, Antonio Chiusolo, Francesco Conte, Fabio Corvaja, Caterina Domenicali, Caterina Drigo, Andrea Guazzarotti, Ylenia Guerra, Francesco Medico, Francesca Minni, Marta Morvillo, Federico Pedrini, Stefano Rossi.

Sia il Monitore sia il Bollettino delle questioni pendenti, coordinato da Michele Massa, sono collegate alla rubrica Orizzonti della giustizia costituzionale, diretta da Andrea Morrone e pubblicata su Quaderni costituzionali, che si propone di descrivere e sistematizzare, anche in chiave critica, le odierne tendenze della giurisprudenza costituzionale.