Telescopio

tele2.jpgLa lettura dei giornali e la consultazione dei relativi siti internet, offre spesso alcuni spunti di interesse in relazione alle dinamiche politico-istituzionali interne agli ordinamenti costituzionali contemporanei. Una lettura giuridica di tali vicende, basata sulle notizie di stampa, e’ pero’ spesso di difficile ricostruzione, anche per l’ovvio approccio di tipo ‘giornalistico’ e spesso per la carenza di dati. Per questo sembra interessante offrire all’attenzione dei costituzionalisti, una ricostruzione più strettamente giuridica di alcune recenti vicende internazionali

SPAGNA: Alla fine Maragall al Governo della Catalogna – Stefano Ceccanti
SPAGNA: Conflitto tra Corti – Francesco Duranti
SPAGNA: diventa una democrazia protetta? – Stefano Ceccanti
SPAGNA: Domenica 16 la Catalogna al voto senza Pujol – Stefano Ceccanti
SPAGNA: La proposta di stututo politico dei Paesi Baschi davanti al Tribunal constitucional – Edoardo Battisti
SPAGNA: La sfiducia costruttiva in Spagna: eutanasia di un istituto?
SPAGNA: Le elezioni politiche (M. Rubechi – 23 marzo 2004)
SPAGNA: Lo scioglimento del gruppo parlamentare per decisione giudiziale. Il caso basco (S. Curreri)
SPAGNA: Lo scioglimento delle Cortes (S. Ceccanti – 26 gennaio 2004)
SPAGNA: Un voto non risolutivo. Un mese di incertezza politica per la Catalogna (S. Ceccanti)
SPAGNA: Tra il negare e l’istigare c’è di mezzo il giustificare. La problematica distinzione del Tribunal constitucional (Corrado Caruso – 3 aprile 2008)
SPAGNA: La fiducia (a maggioranza semplice) a Zapatero (Salvatore Curreri – 30 maggio 2008)
SPAGNA: La rimozione del crocifisso dalle aule scolastiche (Marco Croce – 8 novembre 2008)
SPAGNA: Lo scioglimento del partito come causa d’incompatibilità sopravvenuta (Salvatore Curreri – 13 settembre 2011)
SPAGNA: La sentenza del Tribunal Constitucional del 6 novembre 2012 sul matrimonio omosessuale, tra “polisemia” e normalizzazione (L. Conte – 2 dicembre 2012)
SPAGNA: Telecamere di sicurezza e controllo degli obblighi dei lavoratori. Nota a Tribunal Constitucional, sent. n. 29 dell’11 febbraio 2013 (M. Casino Rubio – 6 marzo 2013)
SPAGNA: L’ipotetico referendum sull’indipendenza della Catalogna (G. Vagli – 2 gennaio 2014)
SPAGNA: la riforma del’aborto e le nostalgie patriarcali (S. Mancini – 29 marzo 2014)
SPAGNA: Problematiche inerenti all’abdicazione del Re (G. Vagli – 18 giugno 2014)
SPAGNA: La sentenza del TC sul caso Melloni: esempio del dialogo giudiziario europeo o di un monologo? (V. Faggiani 20 marzo 2015) (Sentenza del Tribunal Constitucional 26/2014)
SPAGNA: La cittadinanza ai discendenti degli ebrei sefarditi (G. Pacilio – 4 febbraio 2016)
SPAGNA: Indietro tutta? Il diritto all’assistenza sanitaria alla luce della STC n. 139/2016 (S. Cocchi – 4 dicembre 2016)
SUDAFRICA: Conclusa l’attività della Commissione per la verità e la riconciliazione (T. Groppi)
SUDAFRICA: La Corte suprema ed il same-sex marriage (Morris Montalti – 18 gennaio 2006)
SUDAFRICA: La Freedom Charter, esercizio di scrittura di una Costituzione dal basso – Veronica Federico
SUDAFRICA: Alle prese col brillantino al naso: un approccio per l’affermazione di una società multiculturale – M. Montalti
SVIZZERA: Lo svolazzo referendario degli elvetici sui Minareti (S.F. Regasto – 2 dicembre 2009)
THE FREEDOM CHARTER: Adottata a Kliptown, Soweto, il 26 giugno 1956 dal Congress of the People
TUNISIA: La legge antiterrorismo tunisina: un preoccupante ritorno al passato? (T. Abbiate – 8 settembre 2015) 
TURCHIA: anche la Corte di Strasburgo arruolata nella “guerra di civiltà”? – Stefano Ceccanti
TURCHIA: Lo scioglimento del Refah Partisi: Strasburgo non ci ripensa (B. Randazzo)
TURCHIA: Partito islamico e laicità dello Stato (I. Nicotra)
TURCHIA: Altri 330 docenti universitari licenziati soltanto perché oppositori di Erdoğan: come accademici italiani, possiamo stare a guardare? (T. Groppi – febbraio 2017)
TURCHIA: Il referendum del 16 aprile 2017. Un’ulteriore tappa verso lo smantellamento dello Stato di diritto (T. Groppi – 2 maggio 2017)
TIMOR EST: L’elezione del Presidente della Repubblica (Giovanni Vagli – 19 aprile 2012)
UNGHERIA: Primi appunti sull’adozione della nuova Costituzione (Katalin Kelemen – 6 maggio 2011)
UNGHERIA: La nuova Costituzione. Verso una deriva autoritaria? (Matteo De Simone – 16 settembre 2011)
UNGHERIA: Il tardivo intervento della Corte Costituzionale sull’età pensionabile dei magistrati (M. De Simone – 26 novembre 2012)
U.S.A.: Accesa battaglia sulle nuove broadcast ownership rules – Stefano Santoli
U.S.A.: il caso Enron e la separazione dei poteri – Tommaso F. Giupponi
U.S.A.: Quanto costa “la libertà dalla paura” dopo l’11 settembre 2001? – Diletta Tega
U.S.A: Eppur (r)esistono – Stefano Santoli
U.S.A: Il rinnovo del Patriot Act – Massimiliano Mezzanotte
U.S.A: La Corte suprema non dà i numeri… Un’analisi matematica – Michele Abrescia
U.S.A.: “Money must talk”. Citizens United v. Federal Election Commission e la lettura libertarian della freedom of speech (Corrado Caruso – 4 febbraio 2010)
U.S.A.: La fine della grande anomalia. La riforma sanitaria di Obama guarda all’Europa (Enzo Balboni – 22 marzo 2010)
U.S.A: Citizens united e il finanziamento dei partiti nel diritto americano (Samuel Issacharoff – 28 marzo 2010)
U.S.A.: La Corte suprema della California ed il confine tra emendamento e revisione costituzionale (Gianluca Gentili – 27 maggio 2010)
U.S.A.: Astrue v. Capato. La problematica via d’accesso alla definizione di “figlio” ai sensi del Social Security Act (Lucilla Conte – 6 giugno 2012)
U.S.A.: La Corte suprema sulla riforma sanitaria: una vittoria per Obama e una sconfitta per il governo federale? (Chiara Bologna – 26 ottobre 2012)
U.S.A.: Lord Beveridge goes to Washington. L’opinione del presidente della Corte Suprema decisiva nella causa sulla riforma delle assicurazioni sanitarie del 2010 (Erik Longo – 30 ottobre 2012)
U.S.A.: Esperimenti di secessione on-line (Chiara Bologna – 15 gennaio 2013)
U.S.A.: Diritto straniero, diritto comparato, diritto internazionale, loro presunto uso strategico a fini politici nella giurisprudenza costituzionale. A margine delle prossime sentenze della Corte Suprema degli Stati Uniti d’America sui matrimoni gay (Leonardo Pierdominici – 7 aprile 2013)
U.S.A.: La Corte Suprema degli Stati Uniti compie un passo verso il riconoscimento del diritto al matrimonio delle coppie omosessuali (A. Sperti)
U.S.A.: La Corte Suprema sul same sex marriage. Il caso US v. Windsor (Tommaso Giovannetti – 21 luglio 2013)
U.S.A.: Writing inequality (…non senza conseguenze). Nota a margine della pronuncia della Corte Suprema United States v. Windsor (Lucila Conte – 12 dicembre 2013)
USA: Sospesa tra la vita e la morte: note a margine di Muñoz v. John Peter Smith Hospital (L. Busatta – 24 gennaio 2014)
USA: La riforma sanitaria di Obama e la sentenza Burwell contro Hobby Lobby. Basta un nesso molto indiretto con la libertà religiosa a limitare il diritto alla salute? (Valentina Fiorillo – 20 luglio 2014)
U.S.A.: Prosegue lo smantellamento del Voting Rights Act? Il recente caso dell’Ohio  (A. Martinuzzi – 30 ottobre 2014)
U.S.A.: Default, speculazione finanziaria e sovranità. L’Argentina davanti alle Corti federali  (D. Messineo -26 settembre 2014)
U.S.A.: Effettività dei diritti e dati scientifici: verso una nuova era dell’abortion rights adjudication negli Stati Uniti (L. Busatta – 3 agosto 2016)
U.S.A.: Da Scalia a Gorsuch. Note minime sul potere di «advice and consent» (L.P. Vanoni – 22 marzo 2017)
VENEZUELA: Las posibilidades de una salida negociada a la crisis (Marcos Criado de Diego)
ZIMBABWE: Le elezioni presidenziali (Silvia Bagni)