Il Forum di Quaderni costituzionali (fondato da Roberto Bin nel 2001) è la sezione telematica di Quaderni Costituzionali (Direttore Carlo Fusaro). Dal 2012 pubblica Forum di Quaderni costituzionali – Rassegna (Responsabile Tommaso Giupponi), Rivista telematica mensile (ISSN 2281-2113).

 Leggi tutto…

***

IN EVIDENZA
Bando del XI Concorso a tema di Quaderni costituzionali: “Lo statuto costituzionale della legislazione elettorale e le sue invarianti”
(consegna: 4 settembre 2017)
 La disciplina elettorale (meccanismo di trasformazione dei voti in seggi, regole sull’elettorato, c.d. legislazione di contorno) condiziona la dinamica della forma di governo, concorrendo a determinare il numero dei partiti, la loro forza parlamentare, le loro reciproche relazioni, la qualità della rappresentanza politica. Ciò ne fa oggetto d’indagine privilegiata per il politologo. Diversamente, il costituzionalista deve guardare alla legislazione elettorale attraverso la lente della giurisprudenza costituzionale, capace di farne emergere molteplici peculiarità ordinamentali.  LEGGI IL BANDO

RECENTISSIME

I PAPER DEL FORUM
Il tono dell’ordinanza della Corte costituzionale n. 24/2017 e i suoi destinatari: narrowing the dialogue – D. Tega
Legge elettorale: risposte ai quesiti della Prima Commissione della Camera dei deputati – C. Sbailò
Governo multilivello dei conti pubblici ed evoluzione della manovra di bilancio. Verso un paradigma esclusivamente tecnico? – G. Chiara

TEMI DI ATTUALITA’ – PARLAMENTO
Il caso Minzolini: dal fumus persecutionis al tramonto dello Stato di diritto? – A. Rauti

GIURISPRUDENZA – CORTE COSTITUZIONALE 2017
Istruzione universitaria, primato della lingua italiana, eguaglianza sostanziale (sent. n. 42/2017) – Q. Camerlengo

GIURISPRUDENZA – GIURISDIZIONI AMMINISTRATIVE
Aiuti di Stato, scopo di lucro e contributi diretti alle scuole paritarie (Cons. Stato, sez. VI, n. 292/2016 e n. 5259/2016) – M. Croce

NOVITA’ – FORUM DI QUADERNI COSTITUZIONALI (Rassegna n. 2/2017) – ISSN 2281-2113

I PAPER DEL FORUM
Uguaglianza del voto e sistema politico: alcune coordinate per una legislazione elettorale secundum constitutionem – A. Riviezzo
Audizione alla Commissione Affari costituzionali della Camera dei deputati in materia di riforma elettorale – A. Morrone
Acrobazie finanziarie e tecniche di analisi del potere. Il Cigno Nero dell’imprevedibilità – F. Cocozza
La “sede” istituzionale dove far confluire (e provare a comporre) il conflitto sociale non assorbito dalla rappresentanza politico-parlamentare – A. Apostoli
La comminatoria edittale di una pena perpetua al vaglio del principio costituzionale del teleologismo rieducativo: una ricostruzione diacronica nella prospettiva costituzionalistica – M. Terzi
Brevi considerazioni sulla natura giuridica delle Federazioni sportive nazionali – G. Pepe
Il registro per la trasparenza UE: la consultazione del 2016 e la proposta di accordo interistituzionale – G. Guarina
La pronuncia della Supreme Court del Regno Unito sul caso Miller e le questioni aperte per l’ordinamento costituzionale britannico – S.  Parolari
La nuova disciplina della stampa e l’ordinamento dell’informazione nella Repubblica di San Marino – C. Magnani
Sulla disciplina giuridica delle instrucciones previas nell’ordinamento spagnolo – U. Adamo

TEMI DI ATTUALITA’ – ORDINAMENTO GIUDIZIARIO
Un solo atto, più nature e più regimi di sindacabilità: il caso del decreto presidenziale di indizione del referendum – D. Tega
TEMI DI ATTUALITA’ – PARLAMENTO
Gruppi di pressione e Camera dei deputati: eppur si muove. Luci e ombre della regolamentazione delle lobbies a Montecitorio – Pier Luigi Petrillo

EUROSCOPIO – NOTE DALL’EUROPA
Irreversibile o irrevocabile? La sovranità funzionale dell’euro e i giochi di parole del suo ‘custode’ – A. Guazzarotti
Le relazioni tra l’Unione Europea e gli Stati Uniti nell’era Trump: prime riflessioni – D. Bilotti

TELESCOPIO
Turchia, altri 330 docenti universitari licenziati soltanto perché oppositori di Erdoğan: come accademici italiani, possiamo stare a guardare? – T. Groppi

GIURISPRUDENZA – CORTE COSTITUZIONALE 2017
Dopo la decisione sull’Italicum: Il maggioritario è salvo, e la proporzionale non un obbligo costituzionale (sent. 35 del 2007) – A. Morrone
La Corte alla sofferta ricerca di un accettabile equilibrio tra le ragioni della rappresentanza e quelle della governabilità: un’autentica quadratura del cerchio, riuscita però solo a metà, nella pronunzia sull’Italicum (sent. 35 del 2017) – A. Ruggeri
Sotto la punta dell’iceberg: fictio litis e ammissibilità della q.l.c. nella sent. n. 35/2017 – F.  Ferrari
GIURISPRUDENZA – CORTE COSTITUZIONALE 2016
La sent. “additiva” n. 213 del 2016 della Corte costituzionale estende al convivente more uxorio del soggetto disabile grave i benefit previsti dall’art. 33, co. 3 della L. n. 104/92 – L. Pedullà
Le spese cautelari all’ombra del deterrente (sent. 278/2016) – G.G. Caruso
Sulla riorganizzazione della P.A. la leale collaborazione viene “imposta” nella delegazione legislativa (con indicazione dei possibili rimedi) (sent. 251 del 2016) – G. Rivosecchi
GIURISPRUDENZA – CORTE COSTITUZIONALE 2015
Il dovere di fedeltà alla Repubblica ex art. 54 della Costituzione (sent. 70 del 2015) – F. P.  Rossi

GIURISPRUDENZA – CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO
Dalla Grande Camera un freno al judicial activism in tema di “vita familiare” – C. Masciotta 
Paradiso e Campanelli c. Italia, atto secondo: la Corte EDU definisce la nozione di «vita familiare» e ribalta la sentenza precedente – C. Honorati
GIURISPRUDENZA – MONITORE DELLA GIURISPRUDENZA COSTITUZIONALE
Decisioni C. cost. 231 del 2016 – 20 del 2017
GIURISPRUDENZA – BOLLETTINO DELLE QUESTIONI PENDENTI
Ottobre – dicembre 2016

CRONACHE DAI CONVEGNI
Resoconto del Convegno Libertà in rete, Roma, 21 dicembre 2016 – Maria Francesca De Tullio e Maria Orefice

AVVISO PER GLI AUTORI DI QUADERNI COSTITUZIONALI
Al fine di abbreviare i tempi di una eventuale pubblicazione, la Redazione informa gli Autori che i loro contributi per i prossimi numeri devono arrivare alla Redazione (diletta.tega@mulino.it) entro il novembre 2016 per il fascicolo 1/2017; entro il 15 marzo 2017 per il 2/2017; entro il 30 aprile 2017 per il 3/2017 ed entro il 31 agosto 2017 per il 4/2017. Rispettando queste scadenze, essi potranno fare affidamento su un referaggio (blind peer review) che consenta nei tempi più rapidi possibili una decisione sulla pubblicazione da parte della Direzione.